Il brevetto e la contraffazione per equivalenti

La contraffazione di un brevetto può essere “letterale” o “per equivalenti”. Il primo tipo di contraffazione è il più semplice da verificare e sussiste ogni volta in cui un terzo realizzi un’invenzione che ha tutte le caratteristiche rivendicate nel brevetto. Il secondo tipo di contraffazione sussiste quando un terzo realizza una soluzione molto simile a quella del brevetto ma non del tutto identica. Se l’oggetto sospettato di contraffazione risolve il medesimo problema tecnico risolto dall’invenzione e i mezzi modificati costituiscono, per l’esperto del settore evidenti e meri sostituti rispetto a quelli rivendicati si ha contraffazione cosiddeta per equivalenti.

2017-07-02T14:58:40+00:00

approvati BRT

Sistema conforme GLS

APPROVED TNT

omologazione imballaggi UPS

scatola omologata poste italiane